Lugana San Vigilio

Il Lugana nella
sua interpretazione più tipica.

Prodotto dalla vinificazione di uve Turbiana (Trebbiano di Lugana) in purezza raccolte manualmente prima che raggiungano una maturazione evoluta.

Le uve subiscono una pressatura soffice, la successiva fermentazione alcolica è svolta a bassa temperatura da lieviti selezionati; in genere non si effettua la fermentazione malolattica.

Nei mesi invernali il vino si affina a contatto con le fecce fini (battonage) fino a gennaio/febbraio in serbatoi di acciaio; nei mesi di marzo/aprile viene imbottigliato e, dopo uno o due mesi di affinamento in bottiglia, viene messo in vendita.

Cliccate sull'immagine della scheda tecnica per visualizzarla e scaricarla

Cliccate sull'immagine della scheda tecnica per visualizzarla e scaricarla

Si presenta di colore giallo paglierino scarico con riflessi verdolini nella fase giovanile; il profumo è delicato, in alcune fasi austero come caratteristico del vitigno di origine.
Prevalgono sentori tipici di agrumi, mela, fieno. Al gusto si presenta molto equilibrato, fresco e di facile beva.

Si denota per una ottima fragranza ed una media sapidità, portandolo ad essere un Lugana da aperitivo o eccellente ad accompagnare tutto il pasto durante i mesi estivi.
E' uno dei vini di più remota tradizione per la nostra cantina, si ricorda in bottiglia fino dai primissimi anni sessanta.

Svariate sue annate sono state premiate dai principali concorsi enologici della zona viticola.


Cosa ne dicono le guide dei vini